Cosa ti impedisce di risolvere il tuo problema?

 

 

Se anche tu usi EFT ogni giorno per risolvere le tue questioni”disturbanti” (se non la usi te la consiglio vivamente) e ti trovi in un momento che ti sembra non funzionare,puoi porre rimedio con questi sistemi:

 

  • respira per un minuto profondamente e rimani concentrato su un evento piacevole
  • prova a picchiettare con l’altra mano
  • picchietta sull’altro lato del corpo
  • spostati dalla zona in cui sei e stira il tuo corpo, muovilo un pò
  • sospendi e fai una passeggiata
  • bevi un pò di acqua
  • sospendi per qualche giorno l’utilizzo di farine di grano, caffè, zucchero bianco
  • cambia le domande che ti stai facendo
  • prova a chiederti ” quali aspetti di questo problema non sto considerando?”

 

Essendo questa una tecnica che lavora sul  tuo sistema energetico, bastano

piccole osservazioni e piccoli cambiamenti per ottenere grandi risultati.

 

Il respiro è il primo aspetto da considerare in quanto è il nostro primo elemento

che ci tiene in vita ed è fondamentale.

 

L’acqua è un altro elemento essenziale per condurre l’energia e il cibo è ciò che crea il nostro sangue e irrora e costruisce gli organi, quindi la qualità è determinante.

 

Ora ti propongo un giro per aiutarti a spostare l’attenzione su un altro aspetto

del problema, perché con EFT è sempre meglio lavorare su piccole sfaccettature

piuttosto che sul problema in generale.

Per esempio se vuoi dimagrire è inutile dire “anche se non riesco a dimagrire….ecc”,

ma è importante pensare a ciò che ti blocca, alle azioni che stai facendo, ai pensieri

e alle emozioni collegate a questo, di conseguenza i set-up che dovrai fare saranno

tanti quanti i tuoi pensieri e dovrai rimuoverli tutti per sentirti a tuo agio ed intraprendere

nuovi comportamenti ed atteggiamenti.

 

  • punto karate: anche se c’è un aspetto di questo problema che non sto considerando, io sono aperto ora alla possibilità di prenderlo in considerazione (ripeti 3 volte)

 sopracciglio: c’è qualcosa che non sto considerando

lato dell’occhio: c’è qualcosa che non sto considerando

sotto l’occhio: c’è qualcosa che non sto considerando

sotto il naso:c’è qualcosa che non sto considerando

mento: c’è qualcosa che non sto considerando

clavicole: c’è qualcosa che non sto considerando

sotto il braccio: c’è qualcosa che non sto considerando

sopra la testa : c’è qualcosa che non sto considerando

RESPIRA PROFONDAMENTE

sopracciglio: sono aperto alla possibilità di prenderlo in considerazione

lato dell’occhio: sono aperto alla possibilità di prenderlo in considerazione

sotto l’occhio: sono aperto alla possibilità di prenderlo in considerazione

sotto il naso : sono aperto alla possibilità di prenderlo in considerazione

mento: sono aperto alla possibilità di prenderlo in considerazione

clavicole : sono aperto alla possibilità di prenderlo in considerazione

sotto il braccio : sono aperto alla possibilità di prenderlo in considerazione

sopra la testa: sono aperto alla possibilità di prenderlo in considerazione

RESPIRA PROFONDAMENTE 

ORA PROSEGUI FACENDO UN GIRO ALTERNATO 

sopracciglio: c’è qualcosa che non sto considerando

lato dell’occhio: sono aperto alla possibilità di prenderlo in considerazione

sotto l’occhio: c’è qualcosa che non sto considerando

sotto il naso : sono aperto alla possibilità di prenderlo in considerazione

mento: c’è qualcosa che non sto considerando

clavicole : sono aperto alla possibilità di prenderlo in considerazione

sotto il braccio: c’è qualcosa che non sto considerando

sopra la testa: sono aperto alla possibilità di prenderlo in considerazione

 

Valuta a questo punto come ti senti e quali pensieri sono emersi.

Mantenendo l’attenzione concentrata su questo argomento,

il tuo cervello avrà prodotto delle idee nuove, a questo

punto puoi iniziare a fare evolvere il tuo problema,

picchiettando e rimuovendo i nuovi aspetti emersi.

 

Scrivi nei commenti cosa hai appreso con questo esercizio.

 

Arianna Arui

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2 commenti su “Cosa ti impedisce di risolvere il tuo problema?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.